CONVEGNO NAZIONALE – Dalle emergenze di massa alle emergenze delle persone: nuovi orizzonti nelle buone prassi di Psicologi per i Popoli

con Nessun commento

Il 27 febbraio c.a., si è svolto presso l’Università Pontificia Salesiana in Roma, il Convegno Nazionale dal titolo “Dalle emergenze di massa alle emergenze delle persone: nuovi orizzonti nelle buone prassi di Psicologi per i Popoli”. La nostra Associazione è stata attiva con la presidente dott.ssa Raffaela Paladini, e con i soci dott.ssa Lisa Rimondi e dott. Nico Dal Passo, rispettivamente impegnati sui tre tavoli di discussione previsti dal Convegno. In particolare i tavoli hanno trattato le seguenti tematiche:

Tavolo 1
– fare sistema in Protezione Civile: gestione della Colonna Mobile e dei P.A.S.S. (Posto di Assistenza Socio Sanitaria), analisi e proposte relative alla campagna “Io non rischio”, sulla comunicazione delle buone pratiche di protezione civile in caso di calamità naturali.
Tavolo 2 – fare sistema con il SSN: riflessioni sulla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri, 13 giugno 2016 (G.U. n. 200 del 29/08/2006), integrazione delle risorse sanitarie con il volontariato professionale accreditato dal Dipartimento di Protezione Civile, riflessioni sulla possibilità di impiegare gli psicologi del SSN/convenzioni con la Federazione nei Dipartimenti di Emergenza, C.O. 118, Dea, Area Medica.
Tavolo 3 – fare sistema tra Istituzioni e Società Civile: gestione pratica dei problemi connessi alle persone scomparse soprattutto nella fase di ricerca, accrescere la consapevolezza di ciascun attore all’interno del sistema e delinearene al meglio le competenze e i confini di azione.